Elegant Romantic Wedding in a Tuscan Castle

Le morbide colline, il sole delle giornate estive
Ecco perché Eimear e Niall si sono innamorati dell’Italia e della Toscana!

Per il loro giorno speciale desideravano un paese dove il clima fosse diverso da quello tipo Irlandese, spesso piovoso e freddo.

Anche se nel giorno che abbiamo visitato il Castello di Montegufoni il tempo era più vicino a quello della loro madrepatria, piuttosto che a quello tipico toscano, il loro cuore ha avuto un sussulto!
Insieme abbiamo deciso che quella sarebbe stata la location ideale dove coronare il sogno del loro matrimonio in Italia, quella giusta tra le molte altre che avevo loro proposto. Un Castello sulle colline vicino a Firenze dove poter avere l’opportunità non solo di celebrare la cerimonia, ma anche di soggiornare insieme ai loro ospiti per qualche giorno di relax e di piacevole armonia tutti insieme, per potersi gustare a fondo ogni momento di quello che doveva essere il giorno più bello della loro vita.
castello di Montegufoni
l'abito da sposa
entra la sposa
wedding welcome cocktail
si scambiano gli anelli
cerimonia matrimono in castello in Toscana
Castle for wedding in Tuscany
Cerimonia Civile matrimono in castello in Toscana
Effettivamente la storia del Castello di Montegufoni risale al XII secolo: con la sua struttura e con i suoi ambienti spaziosi ma piacevolmente raccolti e confortevoli il castello dà l’opportunità di vivere insieme ad amici e parenti, ospitati nei numerosi appartamenti ristrutturati, momenti veramente indimenticabili. La presenza al suo interno di un prestigioso ristorante, la bella piscina, la vicinanza alla città di Firenze,  la vista sulle morbide verdi colline, il respirare atmosfere di epoche lontane… Tutto questo è stato perfetto per Eimear e Niall.

Abbiamo  studiato insieme i vari aspetti che avrebbero colorato le loro nozze: dagli addobbi alle musiche, dalle varie situazioni da creare al menu che avrebbero proposto anche ai loro ospiti… e poi l’attesa di mesi finalmente è diventata realtà.

La cerimonia l’abbiamo organizzata nella Corte dei Duchi: il celebrante  insieme ai novelli sposi di fronte agli ospiti seduti in file ordinate di sedie bianche. Un tavolino d’epoca e al suo fianco due splendide composizioni floreali, nei medesimi toni e colori del bouquet della sposa e di quello più piccolo della damigella, la bellissima figlia di Eimear, Shauna,  ovvero violetto con ortensie e rose lilla e Bernard.

Nell’aria le note di un  quartetto di archi, che seppure invisibile (sono stati sistemati in una galleria affacciata sulla corte), ha fatto da colonna sonora con le musiche pop scelte  proprio dagli sposi a tutti i momenti particolarmente toccanti della cerimonia, come le promesse degli sposi, lo scambio degli anelli e la cerimonia della sabbia.

Sono rimasta colpita dalla commozione di tutti gli ospiti, in particolare delle deliziose sorelle della sposa e della figlia di Eimear.  Al termine, dopo i festeggiamenti di tutti i presenti alla coppia appena sposata, ci siamo tutti trasferiti nel giardino esterno dove era stato predisposto un ricco buffet che è proseguito per lungo tempo accompagnato di nuovo dalle romantiche musiche del quartetto d’archi  disposto discretamente nella terrazza prospiciente al giardino. Tutta l’atmosfera era calda e particolarmente sentita e gli ospiti hanno dimostrato di gradire tutto quello che avevamo predisposto con cura insieme ai ragazzi.
La sposa con la madre
nel parco - matrimono in castello in Toscana
Nel frattempo avevamo provveduto ad allestire, nella corte principale del Castello, i tavoli per la cena: tavoli tondi, con classiche tovaglie bianche, ma decorati da candele dorate galleggianti in vasi di vetro trasparenti. Al centro di ogni tavolo abbiamo sistemato centro tavola alto, sempre di vetro trasparente, alla cui sommità giaceva una ricchissima boule di fiori: rose e peonie nei colori rosa con sfumature rosa pallido e bianco, un colpo d’occhio stupendo, specie nelle luci del calar della sera…

La cena deliziosa ha lasciato soddisfatti anche i palati più esigenti e l’atmosfera è stata calda e partecipe. Al termine della cena, prima di lanciarsi nelle danze, sul terrazzino prospiciente la zona piscina, è stato predisposto l’angolo per il taglio della torta: una buonissimo millefoglie farcito con crema e fragole. Dopo il brindisi, tutta la compagnia si è trasferita nella limonaia sottostante al castello, dove il DJ ha coinvolto gli sposi e gli ospiti in balli sfrenati e spensierati con musiche selezionate dagli sposi che  insieme alle luci abilmente studiate, alle numerose candele ed agli addobbi floreali hanno creato una situazione veramente calda e piacevole.

La serata è proseguita fino a notte inoltrata, accompagnata dagli squisiti cocktails preparati dal barman. Al momento dei saluti c’è sempre un attimo di malinconia per il termine di una nuova avventura, mischiata ed attenuata  comunque dalla consapevolezza ed alla gioia di aver contribuito a far sì che una nuova coppia di sposi abbia coronato il sogno della loro vita: un matrimonio memorabile!

Auguri Eimear e Niall! Per voi una vita felice e piena d’amore!!!

tavoli pronti per la cena - matrimono in castello in Toscana
centrotavola - matrimono in castello in Toscana
la commozione degli ospiti

cerimonia matrimono in castello in Toscana

matrimono in castello in Toscana
matrimono irlandese in castello in Toscana
lo sposo
quasi pronta!
La sposa
centrotavola matrimono in castello in Toscana
entrata matrimono in castello in Toscana
bouquet matrimono in castello in Toscana

Due sposi in fuga: il matrimonio di Alex e Nick

La sposa, si sa, è il perno attorno a cui ruota ogni matrimonio, il catalizzatore dell’attenzione altrui e dei flash [...]
READ MORE

Armonie di settembre in bianco e viola

I sogni d’amore non si improvvisano: si costruiscono dettaglio dopo dettaglio. Coni di carta pieni di petali pronti per essere [...]
READ MORE

Matrimonio country chic a San Gimignano

Se ne erano innamorati subito, a prima vista. Loro, una brillante ed atletica coppia proveniente dagli Stati Uniti, da una [...]
READ MORE